La scorsa settimana avevo acquistato degli ottimi asparagi…non riesco mai a cucinare tutto il mazzo in una volta sola perchè a casa siamo in due e spesso alcune verdure rimangono per diversi giorni in frigo prima di riuscire a cucinarli di nuovo. Certe sere sembra di non avere il tempo per prepararle come si deve e invece, pochi gesti e alla fine ho creato un’ ottima combinata!

Tra le mie letture, ho scoperto il valore aggiunto che la cottura alla griglia o al barbecue può dare agli alimenti, in particolar modo agli ortaggi. :) E cucinando le verdure in questo modo si può arricchire la tavola con piatti molto semplici ma gustosi.

La cottura alla griglia è un azione molto paticolare, si crea una reazione chiamata “Reazione Maillard” che descrive i cambiamenti chimici che avvengono quando gli zuccheti reagiscono con altre sostanze a causa del calore. Questo fa sprigionare nuovi sapori, più ricchi e saporiti.

Un bel piatto di verdure grigliare è sempre ben accetto ad ogni tavola e per quanto mi riguarda ne mangerei all’ infinito :) Mia mamma è sempre riuscita a preparare questi piatti donando dei sapori veramente unici, non sono mai riuscita ad eguagliarla ma a creare qualcosa di nuovo e di altrettando personale sì!

La cucina vegetariana inoltre si sbizzarrisce molto nella preparazione delle verdure e può essere di grande spunto per arricchire il proprio ricettario di contorni e piatti nuovi. Perchè utilizzare determinati prodotti e verdure sempre negli stessi modi, non volevo utilizzarli per un risotto o un primo, volevo gustarli da soli ma in maniera diversa e senza per forza farli bolliti e basta.

Asparagi alla piastra, olio, limone e curry.

asparagi 2

Cosa vi serve:

asparagi a piacere

2 cucchiai olio evo

sale

curry

1/2 limone

Come si prepara:

la preparazione è davveo molto semplice :) Pulite gli asparagi, sciacquateli sotto l’acqua e metteteli a bollire in una pentola per 10 minuti abbondanti, devono leggemente ammorbidirsi.

Scaldate per bene la griglia, non appena gli sparagi sono pronti, scolateli e metteteli a rosolare sulla griglia per altri 10 minuti. Girateli ogni tanto e cercate di non buciarli.

Nel frattempo create il condimento, prendete una ciotolina, versate 2 cucchiai di olio evo, un pizzico di sale, il succo di 1/2 limone, sale e curry a piacere, mescolate. Non appena gli asparagi sono pronti, riponeteli su un piatto o un vassoio bello ampio e condite con la salsina creata.

Io non sono riuscita ad attendere di sedermi a tavola, li ho gustati da in piadi mangiandoli con le mani come fossero spaghetti :D Che bontà!

asparagi 1