Non finisce mai la stagione delle creme e delle vellutate per me :) non le vedo assolutamente come un piatto esclusivamente invernale ma anzi, alcune zuppe sono ancor più buone se gustate da fredde!

In ogni caso prepararsi 1 o 2 volte a settimana una passata di verdure è un’ottima occasione per non sprecare niente, svuotando il frigo e creando un piatto ecologico ma soprattutto dandoci la possibilità di gustare e assimilare più verdure in una volta sola, come nel caso degli smoothies o dei frullati :)

Un ottimo piatto per depurare l’organismo! Le verdure fungono da veri e propri spazzini delle sostanze brutte presenti nello stomaco e nell’intestino. Se consumate da crude nei famosi frullati poi ancora meglio!

Dunque ci sono tre regole importanti per depurare ed ossigenare il corpo: fare esercizio fisico, concedersi di respirare profondamente e soprattutto consumare molta verdura.

Tra le mie letture ho scoperto che la clorofilla presente come sappiamo nelle piante e quindi nelle verdure ha un effetto super ripulente per il sistema immunitario perchè libera le arterie aumentando la produzione dei globuli rossi. Pensiamo un pò a quanto sono importanti e quanto male possa fare non consumarne a suffiecienza! :)

In frigo avevo un bel sacchetto di spinaci freschi, delle patate acquistate al mercato locale e degli asparagi. Meravigliose verdure primaverili!

La maggior parte delle volte che decido di prepararmi una bella vellutata mi rendo sempre conto di non avere in casa un sacchetto di delizioni crostini. Ho imparato così a preparare dei legumi a parte da gustare insieme e devo dire che mi piace molto.

In questo modo abbiamo un piatto completo: le patate hanno un discreto apporto di carboidrati e sono energetiche ottime per chi corre o fa attività aerobiche, abbiamo le verdure e le proteine dei legumi. Cerco di creare però una bella combinata di sapori :)

Crema di spinaci, asparagi e patate con lenticchie speziate.

DSC_0856

Cosa vi serve:

(x 2 persone) 

500 gr di spinaci

2 patate medie

1 mazzetto di asparagi

porro q.b.

olio evo

sale

prezzemolo

timo

paprika dolce

Per speziare le lenticchie ho utilizzato la paprika ma potete usare anche il curry, come peferite. Ovviamente il quantitativo va a piacere, dipende quanto via piace il sapore speziato, in alcune ricette a me molto ma cerco comunque di non esagerare. Se utilizzate molto le spezie potete assolutamente evitare di usare il sale. Cosa molto utile :)

DSC_0849

Come si prepapra:

sciacquate e pulite molto bene gli spinagi, tagliate i gambi e metteteli a cuocere per 15 minuti in una pentola capiente con un goccio di olio, del porro tritato, un pizzico di sale e un goccio di acqua.

Pulite gli asparagi, tagliateli a pezzetti e fateli cuocere insieme alle patate anch’esse ripulite e fatte a cubetti in acqua calda. Bastano 15 minuti abbondanti.

Non appena tutti gli ingredienti sono pronti, aiutandovi con un mestolo, portate le patate e gli asparagi nella pentola degli spinaci. Iniziate a fullate utilizzando il mix ad immersione e man mano aggiungete dell’acqua di cottura fino ad ottenere la consistenza e la cremosità desiderata.

Durante la cottura di tutti gli ingredienti avrete il tempo di preparare le lenticchie. Se utilizzate le lenticchie crude, bisogna cucinarle per tempo in acqua per almeno 40 minuti. Se invece utilizzate quelle in barattolo scolatele, sciacquatele e ponetele in una padella con un goccio di olio. Saltate le lenticchie con il prezzemolo, il timo e della paprika dolce a piacere.

Non appena il piatto è pronto, aggiungete le lenticchie alla vostra crema e…buon appetito! :)

DSC_0861