Buon Samhain! :-)

Oggi è una giornata speciale, che è conosciuta come Halloween ma che realmente si basa su una tradizione Celtica davvero profonda e importante! E’ il capodanno celtico, è la ruota dell’anno. Rappresenta la fine della stagione calda e verde e sancisce l’inizio della stagione fredda, buia e dell’attesa.

La terra è pronta e ricca di nuovi semi che riposeranno durante l’inverno per poi donarci il  meglio in primavera. Samahin è il passaggio tra vita, morte e vita, è la stagione dell’ interiorità, del saluto verso ciò che è stato e dell’attesa verso il nuovo. Samahin esalta il valore e l’importanza del cambiamento.

Effettivamente l’autunno e l’inverno sono stagioni più silenziose, più riflessive…l’ anno scorso in questa stagione piantavo i primi semi del “Progetto Bottega” che mi ha donato davvero nuova energia e nuove possibilità. La Bottega ha compiuto i suoi primi 6 mesi :-) e questo ultimo mese mi ha assorbita completamente.

Sono sempre convinta che ognuno di noi debba ritagliarsi sempre e dico sempre del tempo per sè, per ricaricarsi, per fare ciò che ci fa stare bene perchè ricarica, ci rende più lucidi ma anche perchè semplicemente abbiamo dei desideri e degli obiettivi sportivi e di benessere…. a volte però bisogna consapevolmente accettare che in certi periodi ci possono essere altre priorità. Senza esagerare ma…essendo all’inizio l’attività è normale lavorare molto extra…concentrarsi molto sulle cose da fare, proporre e migliorare. E sono contenta di questo e sto cercando di lavorare al meglio :-)

Oggi però finalmente ho ripreso le uscite di Trail che sono pura vita per me…correre su piano non mi da la stessa forza mentale ed energia…anche se durante la settimana mi devo adattare e cogliere tutto ciò che c’è di positivo sugli allenamenti su piano, sulle uscite lunghe e sulle ripetute. Tutto serve!!!

L’unica cosa che mi è dispiaciuto davvero molto in quest’ ultimo mese però è stato l’aver trascurato un pò il blog…ma io in cucina sforno sempre ricette nuove… e in questo periodo, come vi dicevo, hanno preso piede tante nuove sperimentazioni e nuove abitudini.

In questi giorni di festa dunque ne approfitterò per scattare le foto a tutte le ricette che voglio pubblicare e condividere con voi…per cui…:-) Si riparte!!!!!

Oggi la zucca fa da padrona per cui….ecco la mia crema preferita in assoluto!!!! Buonissima, facile e fatta con delle lenticchie che adoro e che sono utilissime in cucina!

 Crema di zucca e lenticchie rosse decorticate

14877693_10211143533012141_1030359467_n

Amo la zucca, come molti di voi…e qui l’ ho accompagnata con le lenticchie rosse decorticate! Sono davvero buonissime e veloci da preparare. A volte, la mattina, se sono di corsa, le metto su con un pò di acqua e cipollina e mescolando appena si cuociono si forma una bella cremina da poter utilizzare per condire la pasta o il riso con delle altre verdure a parte. Dunque sono perfette per creme, vellutate, polpette e per condire primi piatti. Un salva pranzo proprio :-)

Cosa vi serve:

(per 2 persone)

80 gr di lenticchie decorticate secche

450 gr di zucca senza buccia

porro fresco

olio evo

sale, pepe

zenzero in polvere

origano

semi di girasole

crostini di pane tostati

Come si prepara:

1- mettete porro e lenticchie in una pentolina con olio e il doppio di acqua. Fate cuocere per 5 minuti.

2- scaldate dell’acqua in un pentolino

3- tagliate la zucca a cubetti, togliete la buccia e mettetela in una padella con sale, origano e mezzo bicchiere di acqua. Coprite con il coperchio, accendete il fuoco e lasciate ammorbidire.

4- appena pronta la zucca mettetela nella pentola con le lenticchie. Aggiungete dell’acqua calda e iniziate a frullare con il mixer ad immersione. Aggiungete poi un cucchiaino di zenzero in polvere, aggiustate di sale e pepe. Aggiungete dell’altra acqua calda fino ad ottenere poi la consistenza desiderata.

(Non utilizzo brodo vegetale, perchè le spezie fanno il loro ma se preferite utilizzate un brodino caldo al posto dell’acqua),

5- impiattate, aggiungete i semini e l’origano. Accompagnate il piatto con 3-4 fettine di pane tostato. (Per me pane integrale senza glutine )

Buon appetito :) che delizia!!!!!

Tempo di preparazione: 20 minuti!!!!!!

14874996_10211143532892138_946735084_n