Se state leggendo questo post vuol dire che siete coraggiosi e avete voglia di nuove abitudini e di sentirvi bene :)

Eh sì, un bicchierone così allontanerebbe tutti i bambini (e non solo) amanti di brioche e merendine caloriche o di succhi confezionati e bibite gassate. Aimè! :) ihihih!!!

Ma realmente è uno spettacolo, non solo di colori ma soprattutto di sapori e proprietà nutritive; un’abitudine quitidiana che può arricchiere davvero le nostre giornate e migliorare la nostra salute.

Scrivo questo post perchè proprio l’altro giorno parlavo con le mie amiche di frullati e possibili integratori naturali per rinforzare il sistema immunitario. Nel gruppo c’è chi sta ancora bene, c’è chi ha già i primi mal di gola, c’è chi ha bimbi piccoli e quindi una settimana si e l’altra anche  ha a che fare con i primi virus.

In autunno il corpo è messo molto alla prova perchè si passa da caldo a freddo in poco tempo, anche quando si corre o si fa sport, il sudore con il freddo non va molto d’accordo (anche se correre è il modo migliore per scaldarsi :D ), bisogna vestirsi a strati e riabituare il corpo al nuovo ma soprattutto bisogna dargli tutto il necessario per poterlo fare.

Il sistema immunitario è molto articolato e qualche anno fa il mio era veramente in tilt. Una cosa ho percepito in questi ultimi anni; dopo aver depurato il mio corpo da intolleranze e malesseri che avevo, è diventato più forte. Certo in situazioni estreme tutti si raffreddano e io sono freddolosa di natura poi :) ma la differenza si fa nelle piccole cose e sento che determinate abitudini mi hanno dato e mi danno sempre una grande mano.

E’ come se le nostre buone abitudini creassero una struttura solida e sicura.

1- acqua tiepida e mezzo limone tutte le mattine (o quasi se finiscono! :) )

2- non sempre mangio gli yogurt, spesso preferisco dei frullati densi di banana accompagnti con un’altro frutto di stagione

3- nella mia dispensa non mancano mai i super foods (bacche e semi) da usare in vari momenti della giornata

4- verdura di stagione…sempre! Comprata ai mercati locali a km zero, direttamente dai produttori. Costa meno, ne compro di più e si conseva benissimo.

5- alimentazione molto ricca di frutta e verdura

Frullato vitaminico: bieta, mela, prezzemolo, kiwi e limone

DSC_0620

Si sente molto parlare di frullati verdi ormai. Sono così verdi perchè si usano le verdure e in questa stagione sono tutte praticamente verdi o quasi :D

Frullati così grandi poi sono degli ottimi spezza fame, possono accompagnare un pranzo, possono andare benissimo a colazione o dopo un’attività sportiva per reintegrare al meglio. Frullando o centrifugando si ha una quantità maggiore e un assorbimeno immediato. Uno scrigno di vitamine e sali minerali. Una bella bevanda energetica e depurativa naturale :)

Cosa vi serve:

(per 1 persone)

1 mela

1 kiwi

1 manciata di biete verdi

1 manciata di prezzemolo

succo di mezzo limone

Come si prepara:

è molto semplice, si lava e si sbuccia la frutta, si lava e si taglia la verdura. Mettete tutto nel frullatore con circa un bicchiere di acqua e frullate.

Se vi fa strano bere la verdura, iniziate mettendo più frutta e meno verdura e poi aumentate :)

Sbizzarritevi in questo periodo: spinaci, biete, cavolo riccio, mele, pere (buonissime), kiwi, ecc ecc ecc…

Se lo volete più denso ancora usate la banana, io faccio così a colazione e mangio il frullato con il cucchiaio come fosse yogurt :)

DSC_0625