Ciao a tutti! :)
Eccomi con la prima ricetta.
Come primo piatto ho pensato di proporvi un’ insalata che per me è “la combinata perfetta” ovvero: un’ insalata di quinoa, broccoli, ceci e semi di sesamo.

La quinoa, anche se è molto simile ai cereali di comune uso, non è una graminacea ma una pianta erbacea, appartiene alla stessa famiglia degli spinaci. E’ naturalmente senza glutine e un’ ottima fonte di proteine, fibre, sali minerali e vitamine.
I ceci sono legumi gustosissimi, come vedrete li userò spesso in quanto ricchi di proteine, ferro e carboidrati, ottimi sia nei primi che nei secondi piatti.

Che direi dei broccoli? Da piccola non li potevo vedere e invece oggi li adoro!
Rappresentano molto, sono ortaggi ricchi di calcio, ferro, vitamine e cosa molto importante aiutano a rafforzare il sistema immunitario.

I semi di sesamo invece, ricchi di calcio, fanno parte dei “must have” della mia cucina.
I semi sono considerati dei super food, fonte preziosa di elementi nutritivi, racchiusi in dimensioni davvero piccole.

Lo considero il piatto giusto e di veloce preparazione da gustare dopo un allenamento intenso, in quanto super energetico! Inoltre, per chi vuole variare e ridurre il consumo di carne è un’ottima alternativa!

Cosa vi serve:
per 2 persone
1 broccolo
100 gr di quinoa
250 gr di ceci
1 cucchiaio di semi di sesamo
olio evo
sale
curry o spezia a piacere
limone
Preparazione:
La cottura dei ceci:
  • se avete ceci in barattolo, l’ importante è sciacquarli bene sotto l’acqua prima di utilizzarli
  • se invece avete la fortuna di poter preparare i ceci da secchi, ricordatevi di lasciarli in amollo per minimo 12 ore prima di cuocerli per 40 minuti.
Lavate il broccolo e tagliatelo a pezzetti. Se non volete cucinare subito anche il gambo e le foglie, non buttateli, mettete tutto da parte e conservateli in frigo. Li potete riutilizzare per fare un risotto!
Fate saltare il boccolo in una padella anti-aderente con un pò di olio evo, sale e un goccio di acqua. Coprite la padella con un coperchio e lasciate cucina il tutto per 15 minuti.

Nel frattempo preparate la quinoa…
Cucinare la quinoa è semplicissimo, l’unico cosa importante è quello di sciacquarla per bene con abbondante acqua fredda, per eliminare il sapore amaro.
A questo punto, mettete la quinoa in una pentola e aggiungete dell’acqua (in quantità doppia rispetto alla quinoa), coprite la pentola con un coperchio e cuocete a fuoco medio fino a che l’acqua non si sarà completamente riassorbita (circa 15-20 minuti).

Non appena tutti gli ingredienti sono pronti, uniteli nella padella insieme al broccolo, aggiustate di sale e olio, aggiungete la spezia desiderata, cospargete il tutto con i semi di sesamo e fate saltare per 5 minuti.

Primo di spegnere il fuoco, date una spruzzata finale di limone, piccolo trucco per aumentare l’assorbimento del ferro! ;-)

Servite e gustate! :)
Buona appetito!

<p style=”display: none;”><cite><a href=”http://www.my-personaltrainer.it/alimentazione/quinoa.html”>Quinoa</a></cite> da http://www.my-personaltrainer.it/alimentazione/quinoa.html</p><p style=”display: none;”><cite><a href=”http://www.my-personaltrainer.it/alimentazione/quinoa.html”>Quinoa</a></cite> da http://www.my-personaltrainer.it/alimentazione/quinoa.html</p>