Eccomi qua!

Come state? I giorni volano, uno dietro l’altro…e tra il lavoro e tutto il resto non sono riuscita a pubblicare nuove ricette qui ma cerco sempre di dare qualche spunto nella pagina facebook :)

Scusatemi!!!! Ma non demordiamo! Eccoci con un nuovo piatto e un nuovo ingrediente per la nostra dispensa.

E’ un periodo bello intenso, ed è una fase dell’anno durante la quale, in pausa pranzo, starei sempre fuori all’aria aperta: a correre in argine o seduta sulla panchina del parco vicino al negozio…con il sole in faccia e ciao mondo! Adoro! Quindi a volte invece di rimanere rintanata in negozio davanti al pc a scrivere…preferisco godermi il sole ! Non voletemene :D

La corsa è ripresa, sto ritrovando fiducia e costanza. A fine mese rimetterò il pettorale (finalmente!) alla Schio City Jungle. Avrei voluto fare l’ultra ma pazienza sarà per la prossima, in ogni caso mi divertirò, soffrirò e mi allenerò :-) manca poco!!!

Oh finalmente vi parlo del RISO WILD!!! Non vedevo l’ora perchè…caspita se è buono, gustoso! Se vi piace il riso rosso, questo vi piacerà ancora di più! In questo post vi darò qualche idea per poterlo preparare.

Ho cucinato questo piatto lunedì, ad Alessandro, dopo la sua TCE – Traversata dei Colli Euganei, una gara storica di 42 km che si tiene nei nostri Colli ogni anno. Una gara che, anche se Collinare, stronca le gambe e ti mette molto alla prova! Per cui, mai sottovalutare la cara TCE!!!

Un piatto ricco di proteine e con la carica giusta di carboidrati!

Insalata di Riso Wild con quinoa, zucchine e avocado

WILD RICE – Riso Selvaggio o meglio Zizania acquatica! Realmente è un cereale che cresce spontaneamente in alcune zone, principalmente del Canada. E’ da sempre definito il Cibo Sacro degli Indiani e per noi sportivi o amanti di ogni forma di cereale…è una scelta perfetta!!!

È speciale perché è ricco di fibre, vitamine B e sali minerali, è a basso contenuto di carboidrati e grassi e alto di proteine. Aiuta ad aumentare le difese immunitarie, è utilissimo in periodi di stress e perfetto per gli sportivi. Il Gusto è aromatico un mix perfetto tra riso rosso e riso nero.

Può essere preparato in diversi modi:

  1. nelle zuppe
  2. preparando un insalata fredda con un mix di verdure e/o legumi
  3. fatto insieme alla quinoa bianca o rossa (ancora più cremoso!)

 

Si cuoce, come il riso e ogni cereale, nel doppio di acqua. Direttamente in acqua fredda. Dicono 30 minuti di cottura ma devo dire la verità, in 20 minuti era pronto. L’ importante è non riempirlo di acqua ma dargli proprio quello che serve e se necessario se ne aggiunge durante la cottura.

Qui l’ ho fatto con la quinoa per creare un piatto morbido e cremoso. In questa foto avevo messo troppa quinoa per cui negli ingredienti che vi darò l’ ho riequilibrata :-)

Ecco altre possibili meravigliose varianti:

  1. Riso wild, quinoa bianca, asparagi e spinagi
  2. Riso wild, mirtilli, mela e noci pecan
  3. Ci sta benissimo anche il tempeh spadellato a cubetti con salsa di soia
  4. Nelle zuppe con ceci
  5. Tutte le verdure in arrivo nelle prossime settimane: peperoni, pomodorini, zucchine, melanzane

Ingredienti (per 2 persone)

150 gr di riso wild

50 gr di quinoa bianca

1 avocado medio

2 zucchine medie (con i fiori di zucca annessi)

Se potete: cipollotto

olio

sale rosa o marino integrale

curry

Come si prepara:

  1. mettete a cuocere separatamente la quinoa e il riso wild nel doppio di acqua fino a totale assorbimento della stessa (quinoa 12-15 min; riso 20-25 min)
  2. in una padella tagliate a rondelle le zucchine (e se volete aggiungete del cipollotto). Mettete anche un mazzetto di fiori di zucca, olio, sale, curry, Chiudete con il coperchio e fate rosolare per qualche minuto.
  3. Pulite l’avocado e tagliatelo a cubetti.
  4. Non appena è tutto pronto spadellate insieme, aggiustate di olio e spezie e…servite! :-)