You don’t always need a plan. Sometimes you just need to breathe, trust, let go, and see what happens.  (cit.)

Questa mattina mi sono svegliata con questa frase, con questa citazione. Chissà come mai, a volte ti ritrovi davanti proprio le parole di cui ai bisogno! Devo imparare di più ad essere così, forse questo periodo mi serve proprio a questo a non essere sempre tesa per quello che c’è da fare, per quello che non ho ancora fatto e che non ho ancora imparato a fare. Non devo sempre sapere quello che mi aspetta, non serve che controlliamo sempre tutto…le cose accadono lo stesso.

Rieccomi dopo qualche giorno, in questi giorni sono successi un po’ di imprevisti, da vivere sempre in maniera ZEN :D in particolare, il PC è saltato per l’ennesima volta!!! In questi ultimi mesi mi ha abbandonata troppe volte e questo giro non ho proprio voglia di portarlo ad aggiustare ancora. Spendere per aggiustare le cose che poi si rompono di nuovo…direi che non è utile!

Questo mese è uno di quei mesi in cui ti dici “devo risparmiare…faccio la brava!”, premetto, non sono una che spende, non vado praticamente quasi mai per negozi ma sono le proprio passioni che sono da tenere a freno: la corsa, la cucina e…i libri :)

In ogni caso giusto giusto dopo aver detto questa frase, il pc ci ha salutati.

Vi chiederete da dove sto scrivendo….ma ovviamente da un nuovo pc -.- dopo 6 anni ho cambiato il mio amico fidato e rieccoci qui :)

Ci sono un po’ di novità in arrivo, alcune super belle :) sono molto contenta, ve le svelerò una alla volta, sono in arrivo dei post e delle opportunità molto interessanti! Per cui rimanete aggiornati :D

Oggi vi voglio proporre la versione semplice di un piatto e di una ricetta che adoro e che potete davvero arricchire e adattare con quello che volete! E’ perfetta per la bella stagione, da un tocco di originalità alla vostra tavola ed è divertente sia da preparare che da mangiare.  Unica regola, bisogna utilizzare per il 90% verdure crude, almeno in questa versione. Poi ne faremo una totalmente crudista e molto più ricca!

Conoscete i wraps? I wraps sono dei sandwiches arrotolati che normalmente vengono fatti con il pane piadina molto fino. Beh…rivoltiamo l’esperienza e lasciamo stare il pane, in questa stagione possiamo sostituirlo con le foglie del Cavolo capuccio e vedere che succede!

Mini wraps vegetariani con salsa di tofu speziata.

DSC_1050

Ebbene sì, si mangiano con le mani!

Non serve stare seduti a tavola, preparateli per un pic nic, per il pranzo di lavoro o semplicemente preparateli e andate in giardino o in terrazzo, sedetevi. Se potete provate anche a stare piedi nudi, liberatevi godetevi il sole e il venticello di questa stagione e…sorprendetevi!

Questo è una di quelle ricette che mi divertono e mi piacciono! Ed è un piatto completo! Ovviamente questi sono mini wraps per cui ne potete mangiare anche 2 o 3 :)

Cosa vi serve:

100 gr di quinoa

1 carota grande o 2 medie

ricola fresca

125 gr di fagioli cannellini

Per la salsa:

2/3 di panetto di tofu

2 cucchiai di yogurt di soia

olio

sale

limone

curry

Come si prepara:

Sciacquate la quinoa e cuocetela nel doppio della sua acqua fino a quando non è stata assorbita tutta. (Ci vorrano 15 minuti).

Pulite e lavate tutte le verdure e i fagioli cannellini. In questo caso ho utilizzato i fagioli cannellini in barattolo. Grattugiate per lungo la carota rendendola fina e mettetela da parte.

Prendete il Cavolo capuccio e togliete con molta attenzione tutte le prime foglie grandi. Devono rimanere integre e non si devono rompere. Lavatele, asciugatele e preparateci per la creazione dei wraps.

In una ciotola mescolate con le mani tutti gli ingredienti (tranne la rucola e la salsa), condite con olio e sale. Ora bisogna riempire i wraps ma senza esagerare, soprattutto se le foglie non sono molto grandi, in caso contrario sbizzarritevi :D

Sequenza: 1. rucola 2. quinoa, carote e fagioli cannellini 3. salsa –> arrotolate e chiudeteli con dello spago da cucina.

Per la salsa: tagliate a cubetti il tofu e riponetelo nel bicchierone del frullato ad immersione. Aggiungete lo yogurt, un pizzico di sale, del succo di limone e un cucchiaio di olio e frullate. Deve venire cremoso. In questo caso ho aggiunto poi del curry per rendere la salsa speziata ma in alternativa usate delle erbette :)

Buon wrap!