E i lunedì divennero i miei sabati e alcuni martedì le domeniche…
Ripartita con gli orari “normali” a lavoro e da questa settimana mi riorganizzo tutte le attività, sportive, familiari e personali. Ci sarà meno tempo per stare insieme in famiglia, la sveglia di sabato e domenica sarà sempre super presto ma…qualche lato positivo c’è, mi ero dimenticata della tranquillità del lunedì e del martedì
Benvenuto Marzo..con le sue (speriamo) belle giornate!
Stamattina sono uscita in passeggiata con Nanà, bel sole, bella giornata quasi primaverile e tanta voglia di stare all’aperto, a passeggiare e a ricevere tutto ciò che c’è di buon dal sole! Fa bene all’ umore, fa bene alle nostre ossa…una carica di “Vitamina D”..dopo l’ inverno dobbiamo fare il pieno :D
 
La ricetta di oggi è fresca e colorata, ha come protagonista il Cavolo Broccolo, potete usare sia quello classico che quello Romanesco, a vostra scelta!
I Cavoli rimarranno nella nostra spesa ancora per molto tempo, li possiamo fortunatamente inserire nelle nostre ricette quasi tutto l’anno e dunque visto il loro grande valore perchè non approfittarne e sperimentare varie modalità per poterne beneficiare?

Il Cavolo Broccolo è un ortaggio ricchissimo di minerali calcio, ferro, fosforo, potassio, ha parecchia vitamina C e vitamine B. E’ un grande alleato per le nostre cellule e oltre ad avere pochissime calorie (!!!) è indicato per stomaco e intestino. Non sembrerebbe ma il forte potere antiossidante lo rende perfetto in caso di gastriti e ulcere ed è un tocca sana per il sistema immunitario
Non piacciono a tutti, questo è vero ma a volte basta solo cambiare la modalità di preparazione e di combinazione con altri ingredienti.  Per cui se non ne andate matti, vi consiglio vivamente di provare questa ricetta! :)
 
Noi lo consumiamo principalmente cotto ma realmente, come sappiamo, il modo per assimilare meglio le proprietà nutritive delle verdure è mangiarle da crude. Oltre ad inserirle nei famosi frullati, ho trovato una ricetta molto utile che può regalarci una grande occasione! : – )
Penne al mais con pesto di broccoli e nocciole.
Quando mangio la pasta, cerco sempre di valorizzarla e creare un piatto bello gustoso energico e che mi possa saziare! Si conserva molto bene in frigo,  è un ottimo condimento da riutilizzare magari per dei piatti da portare a lavoro oppure, è perfetto da spalmare sulle gallette di grano saraceno o di riso o anche con dei grissini. Per tutta la settimana fa parte della nostra tavola!
 
Non è per niente difficile da preparare, anzi ci vogliono davvero 10 minuti. Non serve cucinarlo, si prepara tutto con ingredienti crudi!
Cosa vi serve:
(per riempire un barattolo)
1 broccolo medio
80 gr di nocciole
1/2 limone
sale
pepe
acqua
2 foglie di salvia
Come si prepara:
Iniziate aprendo e pulentdo le nocciole. Partire con 80 gr e poi se necessario aggiungetene durante la preparazione.
Sciuscuate, pulite e tagliate a pezzetti piccoli il broccolo, utilizzate anche le foglie (!) e mettete il tutto dentro il mixer. Spremete 1/2 limone, aggiungete un goccio di acqua, sale, pepe e 2 foglie di salvia.
Iniziate a frullare il tutto, come vedrete si formerà tranquillamente una consistenza asciutta, assaggiando potete capire quale ingrediente aggiungere a seconda delle vostre preferenze. Se desiderate un sapore più forte, potete anche optare per 1/2 aglio o un pò di peperoncino : -) 
Pronto il vostro pesto, conservatelo in un barattolo di vetro o in un contenitore per alimenti. In frigo può rimanere per tutta la settimana.
Nel frattempo avrete messo su l’acqua con un pò di sale e cucinato la pasta di mais. Per la pasta di mais bastano 10 minuti di cottura, meglio tenerla al dente. 
Vi cosiglio di comprare delle buone marche, magari in negozi biologici o nei negozi specializzati gluten-free. In alternativa per chi non ha problemi con il glutine, qui ci sta benissimo della psta integrale o di farro.
Per i golosi: aggiungete al piatto spadellando del formaggio di riso
 
 
Buon pranzo!