La distanza non conta: è il primo passo che è difficile. ( Cit.)

Mi ricordo benissimo come correvo 3 anni fa, facevo il giro dell’isolato, giusto mezz’oretta e tornavo a casa. Non facevo tanti kilometri, anzi, per me era una gran fatica, mi lamentavo tanto, ero proprio noiosa ma poi, sotto la doccia mi sentivo felice. Non ho smesso ma ho accolto tutte quelle senzazioni di fatica e benessere ho dato loro fiducia e non mi hanno mai abbandonata, fanno parte di me e mi hanno permesso di conoscermi molto meglio.

Read More