Mancano pochissimi giorni alla partenza!

Domenica notte alle 4.00 del mattino partiremo in direzione Courmayeur ❤ Io, Ale, Fabri, Juke e super Nanà!

Sono stati mesi di preparativi legati al percorso, alle prenotazioni dei campeggi, alla richiesta delle autorizzazioni a sostare nei pressi dei Rifugi e soprattutto mesi trascorsi a scegliere i prodotti e le attrezzature più giuste da portare con noi nello zaino.

La prima cosa che ho fatto, oltre ad aver cercato siti e blog esteri dai quali trovare spunto per l’organizzazione del tour è stato comprare una guida! La mappa la prenderemo lì all’ufficio turistico di Courmayeur ma ho acquistato un libro scritto da un giovane ragazzo che qualche hanno fa ha fatto questo percorso e ha deciso di scriverlo perchè in Italia non c’è molto materiale a differenza di altri paesi UE e non UE. Il titolo è: Il Tour del Monte Bianco: 11 giorni di cammino ai piedi del tetto d’Europascritto da Luca Giai, il quale inizialmente l’aveva solo fatto in versione scaricabile e da poco è riuscito a trovare i fondi per pubblicarlo.

In questo libro trovate il suo percorso, il suo viaggio, le sue sensazioni e i suoi consigli. E’ molto utile perchè diviso in tappe, dona alcune indicazioni interessanti e i nomi di campeggi e rifugi per ogni tappa. Da lì si può prendere spunto, anche perchè, poi, ognuno crea il suo itinerario! C’è chi percorre il tutto in senso antiorario, come faremo noi, e chi dalla parte contraria, c’è chi ci impiega più giorni e fa delle deviazioni o chi meno giorni e così via….

Sta di fatto che la cosa fondamentale per noi da fare era LO ZAINO, era il dover cambiare delle attrezzature e dei vestiti che non sarebbero andate bene per il Monte Bianco. Dovevamo trovare una tenda piccola, leggera e resistente, cambiare i sacchi a pelo, capire quante cose portarci via e che peso mantenere….tutto questo mantenendo un certo Budget di spesa in quanto…siamo in due e anche squattrinati :D ahahahah! Ma per certe cose, ne vale davvero la pena! E poi sono tutte cose che usiamo per cui era ora che le cambiassimo!!!

All’ estero sono fanatici di questi aspetti :D su Pinterest si trovano un sacco di immagini e consigli per organizzarsi al meglio e spunti per impacchettare tutto e farci stare tutto! Pure io vado matta per questi ragionamenti e grafiche…ahaha!!!!

Allora punto 1) si dice che il peso limite è 10 kg (certo sicuramente) stare per giorni con 10 kg sulle spalle non è comodo ma non è FACILE rimanere su questi kg assolutamente soprattutto se si ha la tenda, il sacco a pelo, del cibo e il cane con delle cose per il cane…! Se non si dorme in tenda ma in rifugi ovviamente si può riuscire  ma il viaggio risulterà più costoso. A voi la scelta a seconda delle vostre preferenze, necessità e disponibilità economiche :-)

Abbiamo fatto del nostro meglio e devo dire che…12/13 kg ce li becchiamo tutti e pazienza…confidiamo nei nostri allenamenti, nelle nostre gambe e nella nostra schiena, meno di così non siamo proprio riusciti :D

“Cavoli ma in 13 kg porterai un sacco di cose!!!” Seeeeee! Solo quando si fa una borsa così, ci si rende conto di quanto pesano le cose…o meglio di quanto una cosa insieme all’altra vada a creare un bel peso.

Ma ti rendi anche conto di quante cose non necessarie ci circondano ogni giorno….

Sicuramente spendendo un pò di più si possono trovare tende e sacchi a pelo ultra leggeri…assolutamente per cui è sempre tutto legato alla disponibilità economica e alle ricerche!

In ogni caso, poche cose ma quelle giuste!

Andiamo per ordine:

L’abbigliamento (sarà molto easy ma ben organizzato)

1 paio di pantaloni lunghi da montagna, 2 corti + 1 leggins per dormire + 1 maglia, 3 magliette (due maniche corte tecniche + 1 canottiera tecnica) + 1 maglia manica lunga. Felpa, piumino con cappuccio leggero e caldo allo stesso tempo, ventina con cappuccio, poncho, copri zaino, scarponi. Poi il minimo indispensabile di intimo e 3 calzettoni, un berretto.

Altro: ciabatte per doccia, asciugamano in micro fibra, tenda, sacco a pelo, materassino sottile per dormire, kit di pentoline chiuse a matriosca per preparare da mangiare, bomboletta gas e mini mini fornelletto adatto all’alta montagna (è veramente piccino!). Fondamentale un piccolo kit medico (senza esagerare che poi nei villaggi c’è vita!), un piccolo kit per fare la doccia e per lavare, accendino, coltellino, tre/4 mollette, ago e filo, una cordicina, luce frontale ecc….

Qualcosa da mangiare per partire: cosine per la colazione e per gestire i primi pranzi all’aperto, una bustina con del sale, una mini bottiglietta di olio, barrette, della frutta secca. Il resto si prenderà strada facendo… e quindi poche cose senza esagerare.

Ecco le nostre scelte principali, vi segnalo alcuni prodotti!

Nel cercare di portare il meno possibile e di ridurre gli imballi ci siamo imbattuti in ottimi prodotti!

  1. SACCO A PELO nightech 600 pro FERRINO – materiale sintetico (io non uso la piuma essendo vegan..quindi occhio ai materiali) —> temperatura confort – 4° (non si va via con un sacco a pelo qualunque anche perchè campeggeremo anche a 2.500 mt – controllate sempre la temperatura confort del sacco a pelo prima di acquistarlo! E fatevi consigliare!!!).

2- TENDA FERRINO Gobi 2 – Resistente a 2.000 mm di acqua la parte esterna mentre il fondo a 2.500 – pratica e abbastanza leggera, si monta in 5/7 minuti (cronometrati). E’ da 2 posti, leggermente stretti con zaini e cane. Gli zaini stanno fuori negli spazi appositi ma se dovesse piovere li mettiamo dentro.

Per quanto riguarda le altre attrezzature, a parte le nostre ventine, giacchette con cappuccio da running della Salomon che già avevamo, ci siamo appoggiati a Decathlon selezionando bene i prodotti. A Padova ci si può appoggiare a vari negozi, anche al Centro Weekend (qui abbiamo comprato un super mini fornellino leggero e utile per scaldare l’acqua in pochissimi minuti!!! ) Vi metto a breve il link!

  • Piumino SIMOND lightqui
  • Kit cucina GAVETTA PER 2 PERSONEqui
  • Pantaloni, scarponi, calzettoni, poncho, tappetino a scelta…..

(Scarponi…se per caso acquistate degli scarponi nuovi….provateli diverse volte sennò vi fregate i piedi dopo 1/2 giornata :D )

Altra cosa molto importante! Siamo abituati a circondarci di prodotti per il corpo, per la doccia e per lavare qualsiasi cosa! Ma cosa bisogna portarsi dietro la dispensa???? Assolutamente no!

Ecco la soluzione :-)

  • MAGIC SOAP – DR. BRONNER  – https://www.drbronner.com/  Assolutamente un prodotti fantastico! E’ un’azienda americana che ha realizzato questi saponi magici con prodotti naturali, vegan e fair trade. Perchè si chiama sapone magico? Perchè puoi scegliere 18 possibili utilizzi con un solo prodotto!!!! Dal corpo alle stoviglie ai panni da lavare…tutto dipende da quanto lo diluisci! Certo non puoi metterti a diluire perfettamente il prodotto in giro…ma l’abbiamo testato ed è molto semplice. Principalmente lo useremo come: shampoo, bagno schiuma, dentifricio (2-3 gocce), deodorante, per lavare i piatti e per lavare le stoviglie. Si possono scegliere diversi “gusti” a seconda dell’olio essenziale che preferite…noi abbiamo oprato per Tea Tree oil (antinfiammatorio) e Eucalipto!
  • E per dolori, tagli, bruciature, infiammazioni….che mi porto? La scelta non può che ricadere su un’Azienda che sto portando avanti anche in Bottega e che è diventata la migliore amica di molti Runner. ARMO1191 Arnica friulana – http://www.armo1191.it/ , prodotti super concentrati – porteremo la versione Ultra, da spalmare tutte le sere sui polpacci o dove abbiamo dolore; utile anche se ci bruciamo al sole o se ci graffiamo ecc ecc…. Ingredienti 100% naturali!
  • E poi va beh della protezione solare sicuro!!! Ma sapete cosa sono molto utili? Anche se non sono pro packaging inutili…ma quando ricevete i campioncini di balsami, shampoo, creme solari…conservateli…per questi viaggi sono utili ;-)

L’ obiettivo durante il viaggio sarà quello di staccare davvero ma….dopo avervi tediati con questo viaggio sul Blog non posso non condividere con voi dei momenti speciali! Per cui quando il telefono prenderà….pubblicherò degli aggiornamenti sul viaggio :D per cui….non perdetemi di vista sia su FB che su Instagram Laura_mangiacomecorri !!!!!

Grazie di cuore a tutti voi!!!!!!!! A presto!!!!!