Buongiorno a tutti! :)
Che mi dite della colazione?
 
Capitano certi giorni, quando devo andare a lavoro molto presto, in cui non riesco proprio a sedermi a tavola, non c’è il tempo materiale e allora mi porto dietro qualcosa da sgranocchiare o da mangiare lì non appena c’è la possibilità.
Ma a parte questi “richiami al dovere” :) nessuno mi può togliere i miei trenta minuti di relax totale!
Credo che sia il momento che preferisco di più  della giornata, a volte la sera dopo cena, sono già lì che penso a cosa prepararmi e non vedo l’ ora di risedermi a tavola per godermi il momento. 
E’ proprio un rito qui a casa, prima di andare a dormire la tavola è già pronta con tutte le cose che ci servono : – )

Sto cercando di non andare di fretta se posso. Piuttosto mi sveglio dieci minuti prima ma devo poter iniziare la giornata in maniera distesa.
Un buon alleato a tutto ciò, l’ ho scoperto quest’estate! 
Dopo mesi e mesi di medicine che non permettevano al mio copro e alla mia mente di reagire, di esprimersi e di sviluppare le proprio capacità innate di curarsi, una cara amica mi ha consigliato di prendere una decisione netta, di decidere da me! Dovevo eliminare quei finti aiuti, arrivare a far svogare tutto e poi ripartire.
Mi ha dato un semplice consiglio, che tutt’ oggi è un ottimo amico. 
La mattina, prima di colazione: acqua tiepida e mezzo limone!
Possibile? : – ) Nessuno mi aveva mai consigliato una cosa così semplice!
Bere acqua tiepida e limone è un modo per disintossicarsi e rimineralizzarsi in maniera naturale. Ebbene sì, non ho scoperto l’acqua calda e non sto dicendo niente di innovativo eppure…
C’è chi aggiunge anche un pò di miele o addirittura un pizzico di sale, a vostra scelta : -)
E’ una doccia mattutina per gli acidi, inoltre tra gli effetti più noti: il miglioramento della digestione, depurazione e stimolazione del sistema immunitario. Vitamina C allo stato puro!
 
Alcune mattine inoltre, ne approfitto per andare a correre.
Di solito esco alle 7 di mattina, quando ancora è buio e quando il sole inizia a far vedere i primi raggi. In 1 km raggiungo l’ ingresso dell’ argine e appena salgo lì, il cielo si apre e il riflesso dell’acqua accompagna questo piccolo viaggio.
Corro la mattina perchè mi da forza per affrontare la giornata, mi depura.
Certo, in estate è più semplice svegliarsi presto, avviene in maniera più naturale e fuori c’è già subito un bel sole; mentre in inverno sembrano più numerosi i contro dei i pro, il piumone è molto più invitante. 
Ma poi penso a quanto desideravo la sera prima poter girare le gambe sull’argine silenzioso tutto per me. E allora mi alzo e parto!
In inverno poi, muoversi è il modo migliore per scaldarsi! Basta vestirsi bene ma non troppo.
Alle 8 rientro a casa e..ho già fatto qualcosa per me!
Anche se esci solo 30 minuti per correre o camminare è già molto..cos’è alla fine mezz’ora rispetto a tutto il resto della giornata?
Correre la mattina inoltre, è un’ ottima scusa per raddoppiare la colazione :D eh già!
Non mangio sempre le stesse cose, vario la mattina, dipende sempre dalla giornata e da cosa devo fare. In cucina abbiamo: latte di soia, latte di mandorla, yogurt, cereali, miglio soffiato, frutta secca, semi e bacche, cioccolato fondente, biscotto e a volte fette biscottate.
Quello che adoro di più però è lo yogurt con i cereali, si possono realizzare tante versioni!
Cosa vi serve: 
 
2 yogurt di soia
2/3 manciate di cereali
frutta secca
bacche di goji
semi di chia
1 cucchiaino di miele o del succo d’agave
Sbizzaritevi a creare le versioni che preferite anche a seconda della stagione :D

IMG_20150306_221016[1]